Arrivano finalmente dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo le istruzioni per poter beneficiare del credito d’imposta per le spese sostenute in investimenti e attività di sviluppo legate alla digitalizzazione, introdotto a luglio 2014 (!) ma mai divenuto operativo per mancanza del decreto attuativo, cioè quel documento con le istruzioni operative per poter richiedere il bonus.

 

Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo

Visita la pagina di iscrizione per maggiori informazioni