Categoria: Circolari

DICHIARAZIONE IVA2018: LE NOVITÀ DEL MODELLO

Il modello di dichiarazione annuale IVA2018 relativo all’anno 2017 presenta diverse novità rispetto al modello dell’anno precedente. Oltre al debutto nel nuovo termine ordinario di presentazione fissato per quest’anno al 30 aprile 2018 (lo scorso anno il termine era ancora fissato al 28 febbraio 2017), che comporta nuove scadenze relativamente ai casi di omissione della dichiarazione nonché di presentazione tardiva della medesima (che di conseguenza va a scadere il 30 luglio 2018, essendo domenica il giorno 29), le istruzioni recepiscono molte delle novità legislative intervenute nel corso del 2017. Tra queste, per citarne alcune: il nuovo adempimento della comunicazione...

Read More

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2018 – NUOVO TERMINE DI TRASMISSIONE

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2018, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2018, meglio nota come CU, da utilizzare per attestare, da parte dei sostituti di imposta, relativamente al 2017, i redditi di lavoro dipendente, assimilati, di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi, i contributi previdenziali, assistenziali e assicurativi e i redditi di lavoro. La CU 2018, inoltre, deve essere presentata anche dai soggetti che hanno corrisposto somme e valori per i quali non è prevista l’applicazione delle ritenute alla fonte ma che sono assoggettati alla contribuzione dovuta all’Inps, come le aziende straniere...

Read More

Detrazione IVA su fatture di acquisto: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Con la circolare n. 1/E/2018 del 17 gennaio l’Agenzia delle Entrate ha diffuso gli attesi chiarimenti in materia di detrazione dell’Iva, dopo le novità introdotte con il D.L. 50/2017. In estrema sintesi: Il diritto alla detrazione dell’IVA sugli acquisti effettuati può essere esercitato nell’anno in cui si riceve la fattura, la data di ricezione può essere attestata dal messaggio di posta elettronica certificata o da altri sistemi che dimostrino la ricezione del documento, se manca la richiamata documentazione, la ricezione stessa deve emergere da una corretta tenuta della contabilità. *  *  * Nel dettaglio, la Circolare interviene sulle problematiche...

Read More

Commissioni interbancarie sulle operazioni con carte di pagamento e POS (PSD 2 – Payment Services Directive e IFR – Interchange Fees Regulation)

In tema di servizi di pagamento e commissioni sulle operazioni con carte di pagamento, a seguito dell’approvazione lo scorso 11 dicembre da parte del Consiglio dei Ministri di apposito Decreto Legislativo, sono state introdotte le seguenti principali novità: Fissato un limite alle commissioni interbancarie applicate in relazione ai pagamenti basati su carte di pagamento, In merito alle operazioni nazionali i prestatori di servizi di pagamento saranno tenuti ad applicare, per tutti i tipi di carte, commissioni di importo ridotto per i pagamenti fino a 5,00 euro, Ridotta la franchigia (da 150,00 a 50,00 euro) a carico degli utenti per...

Read More

Le LEGGE DI BILANCIO per l’anno 2018

La Legge di Bilancio per il 2018 (L. 205/2017) è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2017. Come ormai di prassi, la Legge di Bilancio contiene all’interno dell’articolo 1 tutte le novità fiscali per l’anno 2018 (suddivise nei vari commi di tale articolo). Di seguito analizziamo la Legge di Bilancio:   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

Verifiche contabili di inizio anno

Con l'inizio del nuovo anno e l’apertura del periodo di imposta (per chi ha l'esercizio coincidente con l'anno solare, cioè 01/01 - 31/12) ogni agenzia viaggi è opportuno che verifichi: la sussistenza dei requisiti necessari per continuare ad adottare: la tenuta della contabilità semplificata, da parte di imprese individuali e società di persone (SNC e SAS) : come noto le SRL invece sono sempre in contabilità ordinaria; le liquidazioni trimestrali Iva (per tutti, sia ditte individuali, che SNC, SAS ed SRL). Vediamo nel dettaglio quali verifiche devono essere effettuate.   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita...

Read More

Trattamento fiscale degli OMAGGI NATALIZI

Con l'arrivo delle feste natalizie e del nuovo anno, anche le Agenzie Viaggi inviano omaggi natalizi ai propri clienti/fornitori/collaboratori. La scelta tra le diverse tipologie di omaggio può essere dettata da svariati fattori, tuttavia dal punto di vista fiscale occorre tener conto dei limiti di deducibilità dei costi e della relativa detraibilità dell’Iva, ed è pertanto necessario identificare: la tipologia dei beni oggetto dell’omaggio, le caratteristiche del soggetto ricevente. In merito al primo discrimine occorre difatti distinguere tra dipendenti, clienti, consulenti, agenti e rappresentanti o altri soggetti terzi rispetto all’impresa. Relativamente ai beni, invece, occorre differenziare tra beni acquisiti...

Read More

LA STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI

Il libro giornale, il libro inventari, il registro dei beni ammortizzabili, i registri previsti ai fini Iva e, in generale, tutte le scritture contabili possono essere tenuti, alternativamente: in modalità cartacea; in modalità digitale (sostitutiva di quella cartacea). I registri contabili (detti anche libri contabili) previsti dal codice civile e dalla normativa fiscale ai fini delle imposte sui redditi e dell’Iva sono costituiti principalmente dal libro giornale, dal libro inventari, dal registro dei beni ammortizzabili e dai registri previsti dalla normativa Iva.   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

ACCONTI IVA per l’anno 2017

Entro il prossimo 27 dicembre 2017 i soggetti che eseguono le operazioni mensili e trimestrali di liquidazione e versamento dell’Iva sono tenuti a versare l'acconto per l’anno 2017. Per la determinazione degli acconti, come di consueto, sono utilizzabili tre metodi alternativi che riportiamo in seguito.   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

GLI OMESSI VERSAMENTI DELL’IVA DERIVANTE DALLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE E GLI AVVISI DI LIQUIDAZIONE SPEDITI VIA PEC DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

A decorrere dal 1° gennaio 2017 è entrato in vigore l’obbligo di comunicazione telematica delle liquidazioni periodiche Iva, con cadenza trimestrale (ai sensi dell’articolo 21-bis, D.L. 78/2010 e del provvedimento n. 58793 del 27 marzo 2017). Relativamente al primo trimestre 2017, il cui invio scadeva lo scorso 12 giugno 2017, l’Agenzia delle entrate ha dapprima avvisato, nel mese di luglio, i contribuenti (con una lettera di invito alla compliance) dell’eventuale presenza di incoerenze relativamente ai versamenti dell’Iva dovuta e successivamente, nel mese di settembre, ha richiesto l’Iva omessa con un avviso bonario emesso ai sensi dell’articolo 54-bis, D.P.R. 633/1972,...

Read More

Facebook Post Recenti

Tweets Recenti