Siamo un t.o Iata. la nostra attività riguarda al 99%l’organizzazione.

Emettiamo quindi molta biglietteria aerea per viaggi di nostra organizzazione

I singoli  biglietti sono documenti di acquisto 74ter a tutti gli effetti.

Però non sono fatture elettroniche anche se la maggior parte delle compagnie aeree ha sede in Italia e anche partita iva italiana.

Posso procedere comunque a registrarle?  E andranno inserite anche nell’esterometro anche se italiane?

Ho creato per i biglietti aerei, così come per le fatture estere e le ricevute, un registro iva  (74 ter acquisto ft non elettroniche)

 

Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo

Visita la pagina di iscrizione per maggiori informazioni