Vorrei avere un chiarmento per quanto riguarda i documenti da portare in detrazione quali costi 74 ter (quindi costi a diretto vantaggio del viaggiatore che vanno a diminuire la base imponibile).

Devono essere documentati soltanto da fatture per essere registrati?

Nella mia esperienza lavorativa, questi costi possono essere documentati anche da altri tipi di documenti, ad esempio scontrini e ricevute, o prenotazioni di biglietti online. Ricordo che in alcune situazioni registravamo ad esempio una conferma di avvenuto pagamente della prenotazione (le classiche ricevute online per la prenotazione di un volo). Di fatto queste "prenotazioni" contengono nome di chi ha pagato, nome dei passeggeri, data, destinazione ecc. insomma per quanto riguarda le informazioni che identificano un viaggio sono complete. In alcuni casi registravamo bonifici effettuati a fornitori all'estero, oppure conferme di pagamento ricevute per mail riguardanti prenotazioni online pagate con carta di credito: ad esempio Coop. Culture.

Questi costi, così documentati, possono essere registrati?

 

 

Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo

Visita la pagina di iscrizione per maggiori informazioni