Tag: 74ter

Fattura 74ter alla PA e ACCONTI

Buongiorno, pesso si verificano dei casi di pubbliche amministrazioni che non intendono pagare acconti di pratiche 74ter, come stabilito dai nostri accordi, se non dietro presentazione di una fattura elettronica di acconto. I quesiti sono: E’ possibile emettere fatture di acconto per pratiche 74ter? In caso affermativo, possiamo rifiutarci di emettere tante fatture di acconto? La Pubblica amministrazione può ricevere un’unica fattura iniziale con scadenza quello del saldo finale? O potrebbero aver problemi con le loro scadenze? Diversamente come potremmo regolarci per evitare di emettere tante fatture di acconto? Grazie e saluti   Devi essere registrato per continuare a...

Read More

sentenza della corte UE: Regime speciale sia per i servizi B2B che B2C con base imponibile determinata separatamente per ogni viaggio

Innovativa e sicuramente fonte di possibili futuri problemi la Sentenza delle Corte UE C-380/16 dell'8 febbraio 2018: Il regime speciale IVA per le agenzie viaggi si applica sia per i servizi B2B che per i servizi B2C con base imponibile determinata SEPARATAMENTE per ogni viaggio. La sentenza, al momento, è disponibile solo in francese e tedesco e reperibile a questo link   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

Nuovi termini di registrazione delle fatture di acquisto e regime IVA 74ter

Le chiedo cortesemente chiarimenti in merito alla seguente problematica: con la modifica dei termini per la detrazione IVA acquisti si porrà la necessità di registrare in apposito registro sezionale iva 2018 le fatture acquisti datate 2017 e  ricevute dal 17/1/2018 al 30/04/2018 per poter esercitare il diritto alla detrazione. Questo ai fini del regime ordinario, nulla viene detto ai fini del regime speciale 74/ter ma anche in questo regime ritengo che  le fatture datate  2017 e ricevute successivamente alla data del 16/1/2018 (per i contribuenti mensili) dovranno essere conteggiate e recuperare nella dichiarazione IVA annuale  2018 per l'anno   2017...

Read More

Registrazione fatture di acquisto: ultimi giorni per evitare l’indetraibilità IVA!

A seguito delle novità introdotte dal Decreto Legge 50/2017 (convertito nella Legge 96/2017) sono state introdotte due importanti variazioni per ciò che riguarda i termini di registrazione delle fatture di acquisto per poter beneficiare della detraiblità IVA: è stato ridotto il termine per il diritto alla detrazione IVA: come previsto dal nuovo art. 19, comma 1, DPR 633/1972 il diritto alla detrazione dell’imposta relativa ai beni e servizi acquistati può essere esercitato al più tardi con la dichiarazione IVA relativa all’anno in cui il diritto alla detrazione è sorto, è stato conseguentemente ridotto il termine per la registrazione delle...

Read More

Locazioni brevi e 74ter

In riferimento alla nuova normativa relativa alle locazioni brevi, volevo sapere quali sono gli adempimentI a carico delle agenzie di viaggio,nell'acquisto  in regime del 74TER.   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

Servizi venduti in momenti diversi: pacchetto turistico 74ter o servizi singoli in IVA ordinaria?

Buongiorno, nel caso in cui l’agenzia viaggi venda un volo ed in un secondo momento il soggiorno in Italia creando di fatto due pratiche distinte, deve per forza riunificarle in una pratica 74ter e fatturare in tale regime oppure può scegliere di mantenere separati i servizi e fatturarli separatamente (risparmiando anche l’IVA) ? qual è la normativa fiscale che impone o meno tale comportamento?   Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo Visita la pagina di iscrizione per maggiori...

Read More

Spesometro e costi 74ter non costituiti da fattura

In prossimità dell’invio della comunicazione fatture emesse e ricevute (spesometro) abbiamo il seguente dubbio: in qualità di  agenzia di viaggio organizzatrice,  registriamo a costo nel registro degli acquisti 74ter documenti che NON sono fatture in quanto alcuni fornitori esteri ( particolarmente di paesi extra UE)  non rilasciano giustificativi che possiamo considerare fiscali  ( talvolta non rilasciano alcun documento) pertanto può capitarci di rilevare dei documenti che non si connotano come fatture. In questo caso vanno escluse dalla comunicazione? Entrando più nello specifico, chiedo anche quale sia la corretta gestione nella comunicazione F.E.e R. dei biglietti aerei, ferroviari, marittimi, ecc....

Read More

Guida turistica: nota di collaborazione occasionale e registrazione IVA

In questi giorni abbiamo elaborato la Comunicazione Dati Fatture (Spesometro 2017). Dal controllo del file sono emerse delle irregolarità per quelle fatture ricevute da GUIDE TURISTICHE le quali svolgono attività in via occasionale e che non posseggono partita iva. In questo caso, dal controllo del file, tutte le fatture emesse da tali soggetti risultano ERRATE in quanto sprovviste di partita iva. Il nostro consulente fiscale ritiene che tali “note” non possano essere registrate nei registri iva ma semplicemente in prima nota senza dedurre il relativo costo AI FINI IVA, in quanto le note ricevute da questi soggetti non sono...

Read More

Informazione su fatturazione: servizio singolo o pacchetto turistico?

Un’agenzia di Viaggi acquista da società alberghiera (che svolge anche attività di TO) un soggiorno alberghiero di più notti + l’assicurazione medico no stop/bagaglio ed annullamento . Senza il viaggio.   Agenzia acquista per conto suo  le biglietterie viaggio dalla compagnia riferite allo stesso cliente finale.   La società alberghiera emette una fattura netta, per soggiorno più assicurazione, con iva 10%,  intestata ad ADV. Considerando quindi l’assicurazione un addebito “accessorio” al  soggiorno e inserendo addebito dell’assicurazione nella stessa fattura.   La procedura di fatturazione è corretta?  Oppure doveva essere emessa una fattura lorda 74ter  al cliente presso l’agenzia, creando...

Read More

NUOVO SPESOMETRO 2017: COMUNICAZIONE DATI FATTURE – Istruzioni Specifiche per AGENZIE VIAGGI

Entro la scadenza del 28 SETTEMBRE 2017 (come prorogato da apposito comunicato n. 147 del Ministero dell’Economia e delle Finanze) deve essere effettuata la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre dell’anno 2017. Tale adempimento deve essere effettuato con trasmissione di files che rispettino le specifiche tecniche richieste dall’Agenzia delle Entrate. Tali specifiche tecniche sono presenti al seguente link: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/strumenti/specifiche+tecniche/specifiche+tecniche+comunicazioni/fatture+e+corrispettivi+st L’adempimento differisce profondamente dalla precedente versione dello “Spesometro” in quanto non è più consentito l’invio tramite Entratel dei file telematici, ma dovrà essere utilizzato obbligatoriamente il servizio appositamente messo a disposizione...

Read More

Facebook Post Recenti

Tweets Recenti